Giacomo Campiotti regista

Biografia

È nato a Varese nel 1957 e si è laureato in Pedagogia all’università di Bologna. Ha lavorato per diversi anni nel teatro di piazza, realizzando spettacoli in giro per l’Italia e all’estero, ed è stato aiuto regista di Mario Monicelli. Negli anni ’80 realizza per RaiUno i suoi primi apprezzati cortometraggi: Tre donne (1983), La bomba (1985) e Ritorno al cinema (1986). Il suo primo lungometraggio, il film Corsa di primavera, è del 1989 e racconta la vita di provincia attraverso gli occhi dei bambini. Il film viene presentato con successo alla Settimana della Critica alla Mostra del Cinema di Venezia e vince il Giffoni Film Festival come miglior film.

Nel 2002 firma la regia della miniserie tv Zivago, una coproduzione tra Italia, Inghilterra e USA interpretata da un grande cast, tra cui Keira Knightley, Sam Neill e Hans Matheson.

Campiotti sarà poi il regista di Bianca come il latte, rossa come il sangue (2012), versione cinematografica del romanzo d’esordio di Alessandro D’Avenia; seguirà poi la miniserie Braccialetti rossi (2014), che gli conferirà un notevole successo.

Giacomo Campiotti sarà ospite a Mare di Libri nell’edizione 2014.

[space height=”5″]