Christine Nöstlinger autore

Biografia

Cresciuta in Austria (nata a Vienna nel 1936) Christine Nöstlinger ha frequentato l’accademia di belle arti, ma quando si è resa conto che non sarebbe mai diventata un’artista ha preferito lasciar perdere. Si è sposata, ha avuto due figli, ha lavorato come giornalista e sceneggiatrice radiofonica e televisiva, poi ha cominciato a scrivere per ragazzi con crescente entusiasmo. Ha pubblicato un centinaio di libri ed è tradotta in diversi paesi. I suoi romanzi sono spesso fantastici, surreali, ma alcuni sono di ispirazione autobiografica, come Due settimane in maggio, storia di un’adolescente nella devastata Vienna dell’immediato dopoguerra.

Il libro Furto a scuola è stato scelto come libro delle gare di lettura per le scuole medie per l’anno 2014/2015.

Bibliografia sintetica
Furto a scuola, Piemme
Il bambino sottovuoto, Salani
Che m’importa di re Cetriolo, Salani
Due settimane in maggio, Mondadori
Cara Susi. Caro Paul, Piemme
Come due gocce d’acqua, Einaudi
La famiglia Cercaguai, Einaudi
Che stress!, Salani

[space height=”5″]