Shady Hamadi autore

Shady Hamadi è nato a Milano il 23 maggio 1988, da madre italiana e padre siriano, esiliato politico in quanto appartenente al Movimento Nazionalista Arabo.
Nel marzo del 2011, allo scoppio della rivolta siriana contro il governo di Bashar al Assad, Shady prende posizione contro il regime, diventando un attivista per i diritti umani e una tra le principali figure di riferimento dell’opposizione in Italia. Partecipa a numerosi dibattiti e trasmissioni televisive e radiofoniche.
Nel dicembre del 2011 inizia a collaborare con Il Fatto Quotidiano, dove ha un suo blog.
Nel febbraio 2012 scrive una lettera-appello pubblicata dal Corriere della Sera, sul blog Le persone e la dignità, in cui dà il via alla campagna “Un fiocco nero per la Siria che si propone di chiedere a chiunque di indossare un fiocco nero per la cessazione delle uccisioni in Siria.
L’8 marzo del 2012 esce su Famiglia Cristiana una sua lettera-appello al Papa in merito alla posizione dei cristiani in Siria.
Ha iniziato la sua attività di scrittore con Voci di anime, pubblicato nel 2013.

Shady Hamadi sarà ospite al festival Mare di Libri nell’edizione 2016.

Bibliografia sintetica
Voci di anime, Marietti
La felicità araba. Storia della mia famiglia e della rivoluzione siriana, ADD Editore
Esilio dalla Siria. Una lotta contro l’indifferenza, ADD Editore

esilio_dalla_siriashady-hamadi