Conto alla rovescia -8 giorni

conto alla rovescia -8 giorni al Festival
Il mare e il vento erano così scatenati che parevano lì per ingoiarsi l’isola. Il sole affondava all’orizzonte tra una cortina di nuvole e i gabbiani si lanciavano a picco contro la scogliera, sfidando il vento che montava. “Mistral” disse Sisco “ e di quello cattivo. Meglio che non esca”.
Forse fu la sua salvezza, perché il mare nel buio si portò via un paio di barche; di certo la sua fortuna, perché vide nascere il primo figlio.
Angela Nanetti, Mistral, Giunti Editore
mistral.jpg