15 - 16 - 17 giugno 2018

Una foto per evento dei più bei momenti dell'XI edizione di Mare di Libri.
Per gli album completi seguici su Flickr! Pubblichiamo due eventi al giorno.

ECO DEL MARE

L'XI edizione di Mare di Libri, dalle penne della nostra Redazione Ragazzi.
Leggete, stampate, e regalate l’Eco del Mare!

venerdì 15 giugno

sabato 16 giugno

domenica 17 giugno

Vince The Hate U Give

Quest’anno il Premio Mare di Libri è arrivato alla sua quinta edizione e come sempre non sono mancate le emozioni.

Presso lo studio Mijic Architects i Giovani Giurati, forti lettori tra i 14 e i 16 anni, sono stati presentati al pubblico. In sala erano presenti non solo gli editori e gli addetti all’ufficio stampa delle case editrici dei libri in gara (DeAgostini, Edt-Giralangolo, Giunti, Neri Pozza, Rizzoli), la giuria adulta (che aveva scelto la cinquina finalista) ma anche Patrick Bard (autore di Buio, Edt-Giralangolo) e Cath Crowley (autrice di Io e te come un romanzo, DeAgostini), entrambi avevano tenuto un incontro nella stessa giornata di domenica 17 giugno 2018.

Dopo la presentazione dei Giovani Giurati e delle loro passioni, è arrivato il momento fatidico dell’annuncio del vincitore. La media dei loro voti ha portato alla vittoria The Hate U Give di Angie Thomas, edito da Giunti.

Gli altri libri in gara erano:
Buio di Patrick Bard, Edt-Giralangolo;
Io e te come un romanzo di Cath Crowley, DeAgostini;
Tartarughe all’infinito di John Green, Rizzoli;
La natura della grazia di William Kent Krueger, Neri Pozza.

La targa del Premio è stata ritirata dall’editor Elena Carloni, ma l’autrice non ha mancato di ringraziare i Giovani Giurati con un video messaggio.
Una cena riservata a Giurati, giovani e adulti, agli editori e agli autori presenti ha concluso la V edizione del Premio Mare di Libri, agevolando un dialogo tra i nostri giovani e forti lettori e gli editori.

E ora? Quali saranno i romanzi in gara per il Premio Mare di Libri 2019?

presentato da

con il patrocinio e il contributo di

in collaborazione con

con il contributo di