Benedetta Bonfiglioli

Autrice

Biografia

Benedetta Bonfiglioli ha studiato lingue e ha viaggiato tanto per perfezionarle. Insegna letteratura inglese al liceo. È sposata e mamma di due gemelli. Vive in provincia di Reggio Emilia, in un piccolo paese, che le ha insegnato ad amare le piccole cose. Ha una grande passione per i voli di fantasia e per i lavori manuali. La sua casa è piena di libri e di allegria. 

Il suo primo romanzo, Pink Lady (San Paolo, 2012) è stato finalista al premio Bancarellino e vincitore del premio Malizia. Mentre il libro My bass guitar (San Paolo, 2014) è stato vincitore del premio Castello.
Nel 2015 ha scritto Tutte le cose lasciate a metà per Piemme.

Benedetta Bonfiglioli è stata ospite al festival Mare di Libri nell’edizione del 2012 e lo sarà nell’edizione del 2021.

BIBLIOGRAFIA SINTETICA

Pink Lady, San Paolo Edizioni
My bass guitar, San Paolo Edizioni
Tutto il cielo è possibile, Piemme
Tutte le cose lasciate a metà, Piemme
Senza una buona ragione, Pelledoca
Zucchero e sale, Equilibri Editrice