I grandi lettori 2020

Camilla

Nome e cognome: Camilla Candosin

Data di nascita: 3 giugno 2005

Classe, sezione, scuola: IV A ginnasio, Liceo Classico M. Flaminio, Vittorio Veneto (TV)

Da quando, quanto e quando leggi?
Non mi ricordo precisamente da quanto tempo leggo, ma mi è sempre piaciuto ascoltare le storie e provare a ripeterle, sin da quando ero piccola. Leggo moltissimo in estate durante le vacanze, invece durante l’inverno un po’ meno perché ho molto lavoro con la scuola e le attività extra, ma cerco sempre di ritagliarmi del tempo da passare in compagnia di un buon libro magari nel weekend o la sera prima di dormire.

Cinque libri che hai amato tantissimo da quando eri bambina a oggi
L’evoluzione di Calpurnia, di Jacqueline Kelly
Siamo tutti fatti di molecole, di Susin Nielsen
Hotel Grande A, di Sjoerd Kuyper
Piccole donne, di Louisa May Alcott
Favole da tutto il mondo

Quali sono le tue passioni oltre la lettura?
Mi piace molto lo sport, le attività all’aria aperta, la musica, mi piace disegnare e imparare nuove tecniche per migliorare i miei disegni e mi piace molto il teatro: sia come spettatrice che come attrice.

Una tua qualità e un tuo difetto
Qualità: cerco sempre di fare con passione quello che faccio. Difetto: quando qualcosa non mi riesce non sono abbastanza determinata a provare a superare i miei limiti.

Un personaggio di un libro con cui vorresti trascorrere 24 ore
Vorrei trascorrere una giornata assieme alle sorelle March specialmente con Amy, perché in lei rivedo un po’ me stessa.

Una citazione che ti rappresenta
“Se vuoi cambiare musica non battere sempre sullo stesso tasto”.

 

Un mio ritratto

Il mio luogo preferito in cui leggere