Fabrizio Gatti

Autore e giornalista

Biografia

Nato nel 1966, lavora come inviato per il settimanale L’Espesso e per il Corriere della Sera.
Le sue inchieste da infiltrato sotto copertura sullo sfruttamento criminale del lavoro e sul viaggio dei clandestini verso l’Europa, raccontato in Bilal. Viaggiare, lavorare, morire da clandestini edito da Rizzoli nel 2007, hanno fatto il giro del mondo.
Da qualche decennio si dedica anche alla letteratura per ragazzi.

Fabrizio Gatti è stato ospite al festival Mare di Libri nell’edizione del 2010.

BIBLIOGRAFIA SINTETICA

Viki che voleva andare a scuola, Rizzoli
Bilal. Il mio viaggio da infiltrato nel mercato dei nuovi schiavi, BUR
L’Eco della frottola. Il lungo viaggio di una notizia sbagliata, Rizzoli