I grandi lettori 2019

Giorgia

Nome e cognome: Giorgia Paganello

Data di nascita: 29 giugno 2004

Classe, sezione, scuola: 4° (ginnasio) B, Liceo classico “Scipione Maffei”, Verona

Da quando, quanto e quando leggi?
Leggo dalla prima elementare, quando ho imparato a leggere. Leggo in qualsiasi momento, tantissimo, almeno 100 pagine al giorno. Leggo soprattutto di sera quando finisco di studiare.

Cinque libri che hai amato tantissimo da quando eri bambina a oggi
Regina Rossa, Victoria Aveyard
La saga di Harry Potter, J.K. Rowling
Il piccolo Lord, Frances Hodgson Burnett
Non dirmi che hai paura, Giuseppe Catozzella
Il piccolo principe, Antoine de Saint-Exupéry

Quali sono le tue passioni oltre la lettura?
Una mia grande passione oltre alla lettura è la danza; questo è il secondo anno che frequento un corso di danze standard. Pratico anche lo scoutismo da ormai sei anni. E’ strano da dire ma mi piace studiare, soprattutto le cose teoriche, amo imparare cose nuove. La musica è un’altra mia grande passione.

Una tua qualità e un tuo difetto
Una mia qualità è l’altruismo; infatti sono sempre pronta ad aiutare gli altri. Un mio difetto è il fatto che sono testarda, se decido una cosa difficilmente cambio idea.

Un personaggio di un libro con cui vorresti trascorrere 24 ore
Onestamente non saprei scegliere. Penso che mi piacerebbe un sacco vivere 24 ore da sogno con il Piccolo Principe. Sarebbe bello trascorrere 24 ore con questo personaggio perché con la sua ingenuità, secondo me, saprebbe strapparmi un sorriso.

Una citazione che ti rappresenta
“L’imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi” Marilyn Monroe.

 

Un mio ritratto

Il mio luogo preferito in cui leggere