I grandi lettori 2021

Giulia

Nome e cognome: Giulia Maraucci

Data di nascita: 28 ottobre 2005

Classe, sezione, scuola: 2S, Istituto Russell di Guastalla.

Da quando, quanto e quando leggi?
Leggo sin da quando ero piccola. Non ho mai avuto degli obiettivi di lettura o dei periodi fissi in cui farlo, l’ho sempre preso come un qualcosa di naturale, senza obblighi.

Cinque libri che hai amato tantissimo da quando eri bambina a oggi
Peter Pan, di J.M. Barrie
Il giardino segreto, di Frances Hodgson Burnett
Il gabbiano Jonathan Livingstone, di Richard Bach
Solo per sempre tua, di Louise O’Neill
Io sono Zero, di Luigi Ballerini

Quali sono le tue passioni oltre la lettura?
Mi piacciono il cinema e la musica, e guardo anche molti documentari. Tengo un quaderno con le mie ricerche su vari argomenti su cui voglio informarmi di più.

Una tua qualità e un tuo difetto
Mi considero aperta mentalmente, mi piace imparare cose nuove e informarmi sulla società e altre culture, senza giudicare basandomi sui pregiudizi. Un mio difetto è essere molto ansiosa, entro nel panico facilmente e tendo a rimuginare troppo sulle mie azioni, come se ogni cosa che faccio sia sbagliata.

Un personaggio di un libro con cui vorresti trascorrere 24 ore
Passerei un giorno con Remus Lupin, della saga di Harry Potter. È uno dei miei personaggi preferiti sin dalle scuole medie e ho sempre trovato conforto a leggere di lui.

Una citazione che ti rappresenta
“La vita è ciò che ti accade mentre sei intento a fare altri piani.”, John Lennon

 

Un mio ritratto

Il mio luogo preferito in cui leggere