Johanna Spyri

Autore

Biografia

Johanna Louise Heusser nota come Johanna Spyri è nata nel 1827 a Hirzel, in Svizzera ed è morta a Zurigo nel 1901.
Quarta di sei figli, suo padre era un medico e la madre una poetessa.
Nel 1852 si sposa con l’avvocato e giornalista Johann Bernhard Spyri, che era un amico personale del grande compositore tedesco Richard Wagner.
Pubblica il primo racconto nel 1871, nel 1880 nasce il primo libro di avventure che ha per protagonista Heidi.
A Johanna Spyri stavano molto a cuore le condizioni di vita dei bambini nella sua epoca e temi come la povertà e l’analfabetismo, questa sua attenzione è stata riportata nei suoi libri, tanto che il sottotitolo che ha dato a molti è Una storia per bambini ed anche per coloro che amano i bambini.
Ha scritto oltre trenta libri, ma è stato proprio il personaggio di Heidi a renderla famosa in tutto il mondo, anche grazie alle trasposizioni cinematografiche e alla serie di cartoni animati diretta da Isao Takahata a cui ha lavorato, tra gli altri, Hayao Miyazaki che più tardi diventerà molto famoso come regista di film d’animazione come La città incantata, Il castello errante di Howl o Ponyo sulla scogliera.
Questa serie di cartoni animati fu trasmessa in Italia dalla Rai a partire dal 1978 ed ebbe un grande successo. La sigla era di Elisabetta Viviani, il singolo ebbe un successo incredibile di vendite: arrivò a superare il 1.000.000 di copie vendute!

BIBLIOGRAFIA SINTETICA

Heidi, BUR Ragazzi – Traduzione G. Ovani

FILMOGRAFIA SINTETICA

Zoccoletti olandesi, Allan Dwan, USA, 1937
Heidi, serie tv, Isao Takahata, 1974
 

CONTENUTI MULTIMEDIALI

Ecco la famosa sigla per la serie animata cantata da Elisabetta Viviani tratta dalla prima puntata trasmessa: