Lia Levi

Autore

Biografia

Lia Levi, nata a Pisa nel 1931 da una famiglia piemontese di origine ebraica, ha vissuto da bambina le persecuzioni razziali e la deportazione nei campi di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale. Ha voluto testimoniare la sua esperienza nel suo primo romanzo, Una bambina e basta, pubblicato nel 1994 e vincitore del Premio Elsa Morante opera prima; da allora ha continuato a scrivere romanzi sia per adulti che per ragazzi, più volte premiati e apprezzati da pubblico e critica. È un’importante testimonianza dell’ebraismo italiano.
Con Questa sera è già domani ha vinto il Premio Strega Giovani del 2018.
Ora vive e lavora a Roma, dove ha anche fondato e diretto per trent’anni il mensile della comunità ebraica Shalom.

Lia Levi è stata ospite al festival Mare di Libri nell’edizione del 2011, 2012 e 2013.

BIBLIOGRAFIA SINTETICA

Il segreto della casa sul cortile, Mondadori
Una valle piena di stelle, Mondadori
La notte dell’oblio, E/O
Da quando sono tornata, Mondadori
Un garibaldino di nome Chiara, Giunti Junior
La scala dorata, Piemme
La lettera B., Mondadori
Una bambina e basta, E/O
Il braccialetto , E/O
Cecilia va alla guerra, Piemme
Tutti i giorni di tua vita, E/O
Questa sera è già domani, E/O