Best-selling British author Nick Hornby poses before discussing his latest novel "A Long Way Down" at the Frankfurt Book Fair 20 October 2005. Hornby, who became world famous with his novel "High Fidelity", advised Germans to emigrate before Angela Merkel becomes their next chancellor. AFP PHOTO JOHN MACDOUGALL

Nick Hornby

Autore

Biografia

Nick Hornby, nato a Redhill il 17 aprile 1957, è uno scrittore inglese e vive a Londra.
Hornby ha studiato inglese a Cambridge. Inizialmente ha lavorato come insegnante, per poi lasciare questo impiego e diventare giornalista freelance e poi romanziere.
La fama di Hornby ha avuto inizio con il libro autobiografico Febbre a 90° (Fever Pitch) del 1992, che racconta la storia della sua vita come tifoso dell’Arsenal; a questo sono seguiti i romanzi di grande successo Alta fedeltà, Un ragazzo (dal quale è stato tratto il film con Hugh Grant About a boy), Come diventare buoni e Non buttiamoci giù.
Hornby ha scritto anche dei saggi, in particolare sulla musica pop. Nel 2002 ha pubblicato 31 canzoni, raccolta di saggi su 31 canzoni e album da lui scelti. Scrive una rubrica di recensioni di libri per la rivista statunitense The Believer; in Italia queste rubriche sono pubblicate dal settimanale Internazionale.
Hornby ha curato anche una raccolta di scritti sul calcio, uscita in Italia nel 2006 in occasione dei Mondiali intitolata Il mio anno preferito. Il libro raccoglie tutte storie sul calcio, di cui una è scritta proprio da Hornby.
Tra il 2008 e il 2010 pubblica per l’editore Guanda, Tutto per una ragazza e la sceneggiatura del film An Education, primo lavoro in campo cinematografico per lo scrittore inglese e uscito nelle sale italiane nel 2010.

BIBLIOGRAFIA SINTETICA

Tutto per una ragazza (Slam), Guanda – Traduzione S. Piraccini
Un ragazzo (About a Boy), TEA – Traduzione F. Pedrotti

FILMOGRAFIA SINTETICA

About a boy, Paul e Chris Weitz, UK-USA, 2002 tratto dal romanzo Un ragazzo
An Education, Lone Scherfig, UK, 2009