I grandi lettori e le grandi lettrici 2024

Viola Enrico

Nome e cognome: Viola Enrico

Età: 15 anni

Città: Torino

Scuola: Liceo delle scienze umane

Gruppo di lettura: Gruppo della biblioteca Archimede di Settimo Torinese (TO)

Come hai scoperto l’amore per la lettura?
Fin da piccola sono sempre stata appassionata al mondo della lettura e a come leggendo si possa viaggiare con la fantasia.


Cinque libri che hai amato tantissimo da quando eri bambinə a oggi

  1. Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare, di Luis Sepúlveda
  2. La verità sul caso di Harry Quebert, di Joël Dicker
  3. Miss Marple: nemesi, di Agatha Christie
  4. Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, di J.K. Rowling
  5. Paolo e Francesca, di Matteo Strukul

Quali sono le tue passioni oltre la lettura?
Amo suonare la chitarra e praticare nuoto.

Cosa cerchi in un libro di solito? Cosa deve avere per piacerti?
In un libro cerco solitamente delle storie originali ed emozionanti che per piacermi devono tenermi incollata alle pagine sin dall’ inizio della storia.

Un personaggio di un libro con cui vorresti trascorrere 24 ore
Hermione Granger da Harry Potter di J.K. Rowling


Una citazione che ami
“Ogni istante trascorso con lei era una scintilla di vita vissuta pienamente. Ecco cosa significa l’ amore, credo. Quella risata, Marcus: risuona nella mia testa ogni giorno da trent’anni. Quello sguardo straordinario, quegli occhi splendenti d’amore per la vita, sono sempre lì, davanti a me… Così come i suoi gesti, il suo modo di sistemarsi i capelli con le dita, di mordicchiarsi le labbra. La sua voce non smette di vibrare dentro di me. A volte è come se fosse ancora con me.” ( da La verità sul caso di Harry Quebert di Joël Dicker)

Un mio ritratto